E che stronza la zietta! – “Mistero sul lago nero” di Massimo Cassani (Laurana)/2

“All’esecutore testamentario devo portare gli esami del sangue ogni quindici giorni. Capirà, abito in un piccolo paese, le voci corrono, vere o false che siano non importa. E poi c’è mia sorella”.
“Bene, qui arriviamo a sua sorella. Anche lei forzata dell’astinenza”.
“Sì. Ma non dall’alcol”.
“Nutella?”
“No, sesso”.
E che stronza la zietta, ho pensato. Anzi no, l’ho detto proprio: “E che stronza la zietta!”
“Può dirlo forte”.
“Non alzo mai la voce, sono un timido”.
Lo sbuffo della donna mi ha fatto capire che delle mie battute ne aveva fin sopra i capelli. Ho cercato di recuperare margini con la mia proverbiale eleganza: “Mi sta dicendo che la sorellina deve farsi crescere le ragnatele per un anno per ereditare il gruzzolo della zia?”
“Non sia volgare. Comunque sì, le cose stanno proprio in questo modo. Ma c’è di più: se una di noi due sgarra, l’eredità passa all’altra”.
“In italiano si chiama incaprettamento”, le ho fatto. “E la sorellina, voglio dire… come fanno a controllarla?”
Qui la fanciulla ha assunto un’espressione sprezzante: “Per lei nessun controllo”, ha detto, “era la cocca della zia. E poi anche se volessero, come potrebbero?”
“Sacrificio a parte, continuo a non vedere come possa aiutarla. Se pensa che debba sedurre sua sorella, sono l’uomo giusto, ma senza vederla neppure in foto, non me la sento di assumere l’incarico. Ho una soluzione migliore: lei si innamora perdutamente di me, e non dovrà neppure sforzarsi troppo, e io le impedirò di bere anche solo un dito di Moscato allungato con l’acqua, che anche a pensarci mi viene il vomito. Quanto a sua sorella, paghiamo uno dei California Dream Men e il gioco è fatto. Vivremo felici, contenti e ricchi sfondati. Fra un anno poi ci prendiamo una sbronza di quelle da addio al celibato. E non c’è neppure bisogno di firmare un contratto”.
“Non serve uno spogliarellista. A mia sorella basta molto meno”.

Mistero sul lago nero (Laurana)
Mistero sul lago nero

MASSIMO CASSANI_n

“Mistero sul lago nero” di Massimo Cassani (Laurana) può essere acquistato anche qui

 

L’immagine di copertina è di Angela Varani 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...